Presepe fai da te : consigli

Presepe fai da te : consigli

Quando il periodo natalizio si avvicina, in ogni casa, negozio, chiesa, ecc. si cercano idee sempre più nuove e accattivanti per creare degli scenari spettacolari. Alcuni si impegnano talmente tanto con albero, presepe, luci e altro ancora che gli architetti di interni più famosi ne sarebbero orgogliosi. Ci sono generalmente due fazioni, coloro che si avvalgono di tutto quello che un negozio offre anche tecnologicamente avanzato come luci a led, statuette che si muovono e altro ancora e quelli che decidono di realizzare tutto a mano. Se fate parte di questa seconda fazione e volete realizzare il vostro presepe con la tecnica del fai da te, abbiamo recuperato qualche consiglio online per una buona riuscita.

Vediamo qualche utile consiglio per coloro che vogliano pensare al presepe fai date che può dare molte soddifazioni

Dopo aver scelto il luogo consono dove sistemare il presepe fai da te, iniziate dalla base. Procuratevi delle scatole di scarpe o delle cassette di legno o ancora una vecchia valigia per la base, rivestitela con una carta marrone per simulare la terra. Disponete qua e la il muschio finto o del cotone per ricreare un ambiente nevoso. In seguito disponete le luci colorate e copritele con del muschio in modo da nascondere i cavi. Per quanto riguarda il cielo stellato potrete o dipingerlo voi o acquistare una classica stampa che si trova in commercio e posizionarla con dei chiodini o dello scotch. Mi raccomando la prospettiva è fondamentale per avere un buon presepe. In seguito potete iniziare a sbizzarrirvi con la disposizione di casette di legno, pastorelli, la classica grotta con il bue e l’asinello, i Remagi, ecc. Qui potrete decidere se acquistare tutti gli ornamenti in plastica o se crearli totalmente voi. Non è molto complesso in quanto in commercio vendono già i calchi da riempire con il gesso liquido. Una volta asciutto potrete dipingerlo a mano con le comuni tempere o lasciarli al naturale. Una volta terminato avrete il vostro presepe personalizzato e potrete rivivere la magia e la gioia del Natale. Ovviamente se in casa avrete animali, soprattutto gatti, la disposizione del vostro ambiente natalizio dovrà essere sistemato in una parte della casa, difficilmente accessibile al micio, per evitare “carneficine di pastorelli”. Questi sono solo alcuni dei consigli che sono presenti online, se farete una ricerca accurata troverete altre idee meravigliose, nonché tutorial, materiali, guide da seguire, foto da cui prendere spunto e tanto altro.

Lascia un commento