Patenti D e D1 per la guida di bus e minibus

La conduzione di autobus e minibus è permessa solo a chi ha ottenuto, con esami specifici, le patenti D e D1. Come succede per qualsiasi documento di guida, va rinnovato con cadenza regolare e in base all’età dell’autista. Ecco le informazioni che stai cercando sul rinnovo patente autobus, forniteci da www.rinnovopatenti.it.

Facciamo subito una distinzione fra autoveicoli per il trasporto di persone privato e professionale. Se desideri guidare un mezzo con più di 9 posti (conducente compreso) e usarlo fra amici o in famiglia, ti basterà ottenere la patente D.

Nel caso in cui tu sia un autista di professione, invece, potrai guidare autobus e scuolabus solo dopo aver conseguito la CQC persone. In ogni caso, resta obbligatorio avere una patente B prima di acquisire la D o D1.

Di quest’ultima non abbiamo ancora detto nulla. Esiste da gennaio 2013 ed ha alcune limitazioni rispetto alla D: consente di guidare autobus più piccoli – minibus – con più di 8 posti passeggero ma con un limite massimo di 16.

Età minima per guidare bus e minibus

> 21 anni per la patente D1.
> 24 anni per la patente D (l’età minima può essere ridotta a 21 se si consegue insieme la CQC persone).

Età massima e rinnovo

Come tutte le patenti, anche le D e D1 vanno rinnovate presso la Commissione Medica Locale seguendo delle regole ben precise.

√ Patenti D e D1: vanno riconfermate ogni 5 anni fino a 60 anni di età, ogni anno fino ai 68 anni. In seguito non sarà più possibile guidare alcun autobus e le D saranno declassate a patente C.

Autoveicoli che si possono guidare con la patente D e D1

  • automezzi della categoria B
  • autoveicoli per il trasporto di persone (autobus, filobus, minibus) per uso privato, con numero di posti totali maggiore di 9, anche dotati di rimorchio leggero.

Quanto costa rinnovare la patente

Ecco i costi del rinnovo del documento di guida:

✔ Visita medica > potrai spendere dai 20 ai 50 euro, in base alla tariffa del dottore.
✔ Versamento > 10,20 € su c/c n. 9001 intestato al Ministero dei Trasporti, disponibile presso Poste.
✔ Versamento > 16,00 € su c/c n. 4028 intestato al Dipartimento Trasporti Terrestri – DT 674 imposta di bollo, anche in questo caso disponibile presso Poste Italiane).
✔ Eventuali spese per il disbrigo pratiche da parte dell’autoscuola – dai 20 ai 50 € – o solo 10 € se rinnovi la patente online.

È la prima volta che acquisisci o rinnovi la patente per condurre un autobus? Hai riscontrato delle difficolta burocratiche?