Una scelta da lettore

Se stai leggendo questo articolo, hai sicuramente appena preso in considerazione l'idea di abbandonare il tuo libro cartaceo in favore dei nuovi costumi del tempo. Effettivamente il Kindle è un prodotto molto particolare e allettante, il quale può divenire il nuovo miglior amico di un qualsiasi lettore: Accompagna nei momenti di studio, nelle letture dei grandi classici e nelle revisioni di parecchi articoli di giornale. Sceglierlo è un compito non difficile perché la lineup proposta da Amazon non è vaga e dispersiva: il grande sito online ha pensato a poche versioni Kindle, con prezzi diversificati sulla base delle esigenze delle varie realtà sociali; nonostante tutto i prezzi, riguardanti i modelli più avanzati, non sono eccessivi, ma comunque accessibili. Dopo una prima occhiata al sito online, sarà bene concentrarsi sulle proprie esigenze di lettore e, modellare queste, sulla tipologia di kindle più adatta a sé stessi.

Lo schermo del Kindle

Quando si è seduti sulla propria scrivania, pronti per l'acquisto online, la prima caratteristica da guardare in un ebook reader è senza ombra di dubbio lo schermo. Questo, nonostante sia di tipo e-ink monocromatico su qualsiasi tipologia Kindle, può diversificarsi nella dimensione e in alcuni punti, come l'illuminazione, il supporto touch e la risoluzione. In merito alla luminosità, tutti i modelli Kindle posseggono un sistema di illuminazione frontale che consente facilmente di leggere al buio senza l'ausilio di luci esterne e, soprattutto, senza che la propria vista si affatichi o ceda. Il supporto touch invece, diversamente da quanto avveniva nel vecchi modelli, è caratteristica di tutti i modelli ormai in circolazione e più frequentemente utilizzati. Passo importante è invece la verifica della risoluzione, ovvero la fatidica densità dei pixel, misurata in ppi: maggiore sono i punti per pollice, migliore sarà la nitidezza del vostro testo.

 La tecnologia usata nello schermo

Lo schermo del Kindle che volete acquistare, può edificarsi sulla tecnologia E ink Pearl o su  quella E Ink Carta. Quest'ultima ha un contrasto maggiore del 50% rispetto alla prima tecnologia citata, la quale ha invece un rapporto di contrasto di 10:1 contro 15:1. Nonostante la E ink Pearl sia sicuramente più avanzata, nella vita di tutti i giorni del dispositivo, tutta la differenza sul piano della nitidezza, lascia del tutto indifferenti. Cosa aspetti? Sulla base di quello che hai letto puoi scegliere il modello giusto per te e per il tempo che stai vivendo.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi