EaseUs: il potente software per il recupero di foto e dati

Un click sbagliato, una distrazione ed il danno è fatto: centinaia di dati e foto sono andate perdute!

Quelle dei bambini al mare, le immagini del matrimonio o, peggio ancora, magari quelle del progetto su cui stai lavorando.

Oppure, magari è stato un virus ed accedere ai tuoi file adesso è impossibile.

In realtà, la soluzione c’è ed è a portata di mano: è un potente software che ha la capacità eccezionale di recuperare tutti i dati “cancellati” oppure persi a causa di un guasto sui vari dispositivi di archiviazione: si tratta di “EaseUs Data Recovery Wizard”, tanto semplice quanto completo e conferma della sua straordinaria capacità di ripristinare i file sono i 72.000.000 di utenti che lo usano e che ne rappresentano la sua migliore pubblicità.

È bene precisare che il software recupero dati EaseUs risponde ad ogni esigenza e, proprio per questo, è disponibile in varie versioni. Chiaramente, spesso ci si trova a dover gestire e memorizzare enormi quantità di dati su supporti esterni e, proprio per scongiurare qualsiasi problema, chi tiene al proprio “mondo in digitale”, farebbe bene a prevenire, piuttosto che curare.

Allora non resta che scoprire insieme ciò che EaseUs può fare in caso di perdita (apparentemente definitiva) di dati e foto.

 

EaseUs recupera le tue foto in 3 semplici mosse

Se hai cancellato accidentalmente le foto dal vostro pc o dal vostro supporto di memoria esterna, EaseUs è pronto per fare il suo dovere e, mediante una scansione dell’hard drive, potrà rilevare ed elencare tutto ciò che è stato eliminato ed esportato su altri dispositivi.

Di seguito, spieghiamo più nel dettaglio il procedimento da seguire per recuperare le tue foto, dopo aver effettuato il download e l’installazione del programma.

  • Fase 1. Sarà necessario selezionare il percorso e quindi la posizione del disco sulla quale erano memorizzate le immagini che sono andate perdute ed una volta individuata bisognerà cliccare sulla voce “Scansione”.
  • Fase 2. Inizialmente, il software procederà a scansionare il disco in modo rapido e, al termine di questo processo, se ancora i dati ricercati non sono stati individuati, sarà necessario avviare una scansione più approfondita.
  • Fase 3. Nell’ultimo passaggio, bisognerà selezionare i dati che si intendono ripristinare e, quindi, cliccare sulla voce “Recupera”.

 

EaseUs, il migliore software di recupero dati

Ovviamente, questo programma si occupa del recupero di qualsiasi file – che sia di testo, video o immagine – e grazie ad esso potranno essere ripristinati anche quelli eliminati accidentalmente, dei dischi formattati, cancellati dal cestino, di partizioni RAW o, ancora, quelli di partizioni o che erano memorizzati su dischi danneggiati, seguendo sempre il procedimento indicato.

Tra quelli in commercio, vi abbiamo consigliato il migliore! EaseUs, un nome, una garanzia!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi